Report gare 2014

Rapporto delle gare disputate dal team nella stagione agonistica 2014

Regionale DH Nordest Lavarone

Sembrava ormai insperato, ma cotro ogni pronostico si è svolto il Regionale di Downhill a Lavarone il 7 settembre 2014. Anche a dispetto delle incessanti piogge, abbiamo avuto la fortuna di correre con il sole anche se la pista era bagnata e in certi punti un acqutrino. Alla gara si sono presentati una decina di atleti della squadra AR6, pronti a sfidare i propri avversari e cercare di portare a casa il titolo Campione Regionale Veneto 2014.

Dopo la prima manche, particolarmente viscida, i tempi si sono accorciati e per i seguenti atleti il cronometro ha asseganto questi piazzamenti

1 Assoluto amatori Gava Andrea CAMP REGIONALE  Elite Sport

9 Gasparella Giacomo CAMPIONE REGIONALE M3

19 Bontorin Mateo

39 Dalbello Cristian

Agonisti

11 Abramo Alberti

27 Reginato Andrea

31 Pastega Pietro

Gare Dh Italiano Champoluch + Paganella + Bormio

Ai campionati italiani di Champoluch, su una pista molto veloce, si è presentato il nostro Abramo , che con una concorrenza chiaramente molto accanita, è riuscito a portare a casa un bel 15mo piazzamento di categoria.

A Paganella invece , si è presentato solo Pietro P. il quale incurante di un tracciato durissimo e bagnatissimo, se l'è giocata comunque. Peccato che una brutta caduta lo abbia tolto dai giochi gia alla mattina delle qualifiche. sarà per il prossimo anno !

Bormio, ultimo round del campionato Gravitalia. A presentarsi al via il solito Abramo, il quale porta a casa un meritato ma sfortunato 9 posto, complice un paio di scivoloni. peccato perche poteva essere un piazzamento molto migliore.

Gara European Enduro a Nauders (AUT)

Ebbene si , abbiamo espatriato anche se per pochi km in Austria per una gara valevole per Europeo Enduroseries. A presentarsi è stato il Gaspa, che voleva giocarsela anche qua. 6Ps da panico. Linee assurde e tracciate nei boschi avendo cura di passare sopra a tutte le radici e sassi esistenti e dove si poteva, se ne aggiungevano di artificiali. Rimarra nella memoria di tutti i partecipanti la Ps3 come la piu radiciosa e viscida della storia. Tutte ps lunghissime e tecniche.

Al termine della gara , devo ammettere di aver collezionato un bel numero di scivolate e dritti, comunque errori che ci hanno accomunato tutti. Pezzi pedalati da far scoppiare le gambe e il fiato, hanno condito il resto della gara. Finisco tra i master ormai abbonato al 12mo posto. Un successo. Preciso che tra i pro ha vinto un certo Clementz, tanto per sottolineare lo spessore dei partecipanti. Contentissimo posso tornarmene casa felice. Foto in sezione

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information